lunedì 31 maggio 2010

Pacifisti


Un pacifista offre il suo ramoscello d'ulivo (ricurvo) ai militari israeliani che pretendevano di ispezionare la nave carica di “aiuti umanitari” per Gaza. E che si sono scioccamente rifiutati di farsi linciare. Sullo sfondo, fotografi della stampa indipendente.

UPDATE. Ugo Volli, da “Il blog di Barbara”: lettura obbligatoria
UPDATE/2. Simone Bressan, su Freedomland: Con Israele.

13 commenti:

Apotropaico ha detto...

Ti parla un filoisraeliano. Per farti capire quanto lo sia, non condanno il Muro (che ha praticamente azzerato gli attacchi suicidi).

Stai difendendo l'indifendibile.

Bobo ha detto...

questa azione creerà danni tremendi ad Israele, sul piano diplomatico, politico e mediatico, e quindi da filoisraeliano avrei preferito una maggiore prudenza. Però... Forzare un blocco navale non è esattamente un'azione pacifica, e visto che diversi soldati israeliani sono rimasti feriti, evidentemente non tutti a bordo erano così pacifici. Questi hanno cercato l'incidente sanguinoso, la colpa dei soldati israeliani è stata di avergli reso la vita facile...

Anonimo ha detto...

Provate a forzare un blocco di qualsiasi altro paese.
Suggerimenti?
Russia, Corea del Nord, Cina, Iran, ecc..
Poi mi direte se a casa potranno almeno piangere sulle vostre salme!

W ISRAELE! W L'OCCIDENTE LIBERO E DEMOCRATICO!

Sergio

David ha detto...

Guarda, sono anche io sempre stato vicino allo stato di Israele, ma questa volta non è proprio difendibile. Per quanto quelli a bordo della barca fossero animati dalle peggiori intenzioni, per stessa ammissione dell'esercito israeliano, erano armati solo di fionde e bastoni, al massimo qualche coltello. Dall'altra parte c'erano truppe d'assalto armate di tutto punto. Posso anche capire, molto al limite, che un soldato perda la testa e che ci scappi un morto.

Ma dieci vittime significano che lì è successo qualcosa di inaccettabile. Non è stata una battaglia, ma un vero e proprio massacro unilaterale. Come scrive l'anonimo qui sopra, l'occidente libero e democratico non può accettare che l'esercito si comporti come un commando omicida.

Lo stato d'Israele deve ora affrontare una profonda riflessione su chi comanda veramente nell'esercito, chi prende le decisioni e come si è arrivati a questa situazione. Ci sono responsabilità pubbliche che uno stato democratico come Israele deve avere la forza di trovare e perseguire.

Painlord2k ha detto...

Il punto è che gli israeliani pensavano di trovarsi di fronte a qualche attivista politico occidentale che di farsi ammazzare non ci pensa proprio.
Quindi hanno pensato che un po' di bastoni e dei fucili da paintball bastassero.

Invece si sono trtovati di fronte a una imboscata in piena regola.

Chi è tanto stupido da credere che un coltello e dei bastoni non siano sufficienti ad ammazzare un soldato dovrebbe riguardare i video. Uno dei soldati di Israele è stato sopraffatto, disarmato e buttato giù dalla piattaforma (10 metri di volo sul solido ponte sottostante).

I "pacifisti" erano li per cercare il morto: se non il loro, quello degli israeliani. Belli i coretti sulla nave, registrati dalla TV palestinese, dove inneggiano a Khaybar (villaggio ebreo conquistato da Maometto, con tutta la popolazione sterminata o fatta schiava e venduta).

Israele deve prendere i militanti terroristi della nave, sbatterli in galera e buttare la chiave. E se uno dei soldati feriti muore, chiudere il confine con Gaza a tutti gli aiuti umanitari. Tanto c'è il confine con l'Egitto.

Anonimo ha detto...

il tentativo di forzare il blocco navale era fin dall'inizio una ricerca di scontro, solo che la massa di bamboccioni occidentali "pacifisti" sono abituati ai cortei "pacifici" nel continente, durante i quali possono bastonare, tirare pietre, bruciare e distruggere, ed in cambio ricevono una timida tirata di orecchie e la piena solidarietà del blocco socialista.

E con gli israeliani la musica invece è un po' diversa...

Spero che venga organizzata una manifestazione, in Italia, a supporto di Israele, vorrei davvero manifestare loro la mia solidarietà

Enzo ha detto...

Sono capitato su questo sito filoisraeliano per caso, leggendo un articolo sull'iPad. Ecco, in certi casi sembra proprio di leggere i commenti dei fanatici dei gadgets della Apple, oppure, per scegliere un esempio più appropriato sembra di sentire fede e minzolini che fanno a gara parlando di berlusconi.
Dopo 'Piombo Fuso' questo massacro e ancora c'è chi difende Israele a tutti i costi. Masochismo?

esperimento ha detto...

All'anima di "qualche coltello"!
http://esperimento.ilcannocchiale.it/2010/06/01/chi_e_cosa_cera_sulla_flottill.html

esperimento ha detto...

No, Enzo, ragionevolezza ed equità.
Il masochismo è di coloro che parteggiano per l'estremismo e il fondamentalismo.

Bobo ha detto...

mai masochisti quanto coloro che difendono Hamas e soci...

Ismael ha detto...

Eh, ma bastavano un paio di lacrimogeni, un grappolo di flash bombs e tanta sagacia tecnologica per compiere la missione senza spargimenti di sangue. Del resto di notte, senza sapere chi e cosa ci fosse esattamente sulla barca, è semplicissimo pianificare operazioni del genere. I nostri esperti di tattica militare a gettone, perlomeno, ci riescono alla grande.

Painlord2k ha detto...

Bastava sparare un colpo di avvertimento con un cannone davanti alla prima nave dopo averli avvisati. Se non fermava i motori dopo il colpo di avvertimento, si sparava direttamente al centro della nave.

Si è visto un video, in TV, di pochi secondi (per sbaglio immagino) dove si sentiva una persona sulla nave ordinare ai "compagni" di ritirarsi nelle cabine perché i soldati israeliani sparavano pallottole vere. Evidentemente quelle finte non erano sufficienti.

Anonimo ha detto...

Given remedies isn't extensively exterminated, they prefer to create the government laws to keep points sound everyone. Who is going to assume among the most -- the inventors and ladies? Even if you body might not be ways to get a satisfactory amount of minerals and vitamins, you will not regret seek nutritional the whole time. Simply because Tassimo it truly is very easy to at any time drink just one coffee all over some unknown type, robustness, and as well , style you decided on. Kiwi crop contains a Thaumatin-like' aminoacid, and
as well , Nutrabait's Kiwi tastes has been said so that it will distinctly build the most important tuna in a very very lagoon.

Feel free to surf to my web-site - Turkish coffee Machine