mercoledì 12 maggio 2010

Settled

Quando Al Gore decise di assillare l’intera umanità coi rischi che essa correrebbe per via del riscaldamento globale antropogenico, il pezzo forte del suo ragionamento fu quello del consenso scientifico: «science is settled», amava dichiarare. La scienza del clima è tutt’altro che settled e, semmai, è la responsabilità umana che è settled, nel senso che sappiamo con certezza che l’uomo non c’entra. In ogni caso, il consenso nella scienza è un concetto non solo utopico e mai esistito ma, comunque, irrilevante. Nessuno scienziato che si rispetti vi farebbe mai appello, perché la scienza non si fonda sul consenso, né sull’autorità di alcuno. La scienza si fonda solo sui fatti, e solo questi sono il giudice ultimo di qualunque affermazione che voglia essere scientifica...
Franco Battaglia, continua su Free News Online

5 commenti:

Albe ha detto...

ma per scrivere ste minchiate quanto vi pagano?

a man ha detto...

Fantastiliardi...

IL PROFETA ha detto...

l'uomo non c'entra....... è quello che ha detto la BP un paio di settimane fa quando ha gentilmente ricoperto greggio fresco fresco una superficie pari a tre stati.

siamo così piccoli che di certo non possiamo fare grossi danni...... è matematico che non c'entriamo niente. un pò come il virus dell'ebola..... è così piccolo, che danni vuoi che possa fare.

IL PROFETA ha detto...

un saluto al mio amico NAMATH..... sono certo che è estasiato dal mio commento

Il Mango ha detto...

@Albe Profile not available:
siete dei trogloditi sfigati ed ignoranti...